sabato 28 febbraio 2015

The Game Name Tag

Ehilà cari amici!
Oggi ho visto questo tag libroso dal blog "Libri di cristallo" e non ho saputo resistere. Sono corso al computer e mi sono messo a cercare i libri adatti da associare alle lettere che compongono il mio nome.


Blogger League #8

Ciao ragazzi,
anche oggi, come ogni Sabato, vi aspetta un'intervista di un membro della Blogger League. Se ancora non conoscete l'iniziativa, vi basta cliccare sul banner qui sotto. Il blog di questa settimana è "The Girl Lost in Books" che è anche uno dei quattro partecipanti della Read Along + Giveaway "Il primo bacio a Parigi" (se non siete ancora entrati nel gruppo, cliccate sul banner dell'evento nella barra laterale e compilate il form :D Vi aspettiamo). Ora lascio la parola all'intervistata di oggi.



Oltre ad essere una blogger chi sei nella vita di tutti i giorni? 
Una specie di alieno che più tempo passa fra gli umani e meno li capisce!
I libri invece mi trasmettono normalità e chiarezza di pensiero, sono una specie di isola felice all'interno della quotidianità, e poi si fanno un sacco di incontri interessanti, chi ha il coraggio di negare!?  emoticon Per il resto lavoro in un negozio e incontro un sacco di gente esaurita.

Come mai hai deciso di ritagliarti il tuo angolo virtuale? Parlaci del tuo rifugio, quali sono gli argomenti che tratti? 
Non avendo persone in carne ed ossa con le quali discutere di libri ho deciso di crearmi questo piccolo spazio virtuale per commentare, sproloquiare, divertirmi e fortunatamente sto incontrando altri lettori compulsivi come!
Per ora mi limito a recensire quello che leggo, ho qualche idea che mi frulla per la testa ma è tutto da definire, purtroppo ho pochissimo tempo libero.


venerdì 27 febbraio 2015

Weekly Covers #14

Ciao a tutti!
Rieccomi con la mia rubrica del Venerdì. In questi giorni sto preparando la nuova grafica del blog. Qualche giorno fa ho creato l'header, ieri il rating a tema e lo sfondo, più tardi mi occuperò probabilmente delle icone social e cos', pezzettino per pezzettino, vorrei rivoluzionare il mio "angolino". Spero che sorprenderà anche voi!
Per quest'oggi ho pensato a un confronto fra le covers di uno stesso libro di cui si legge molto sui blog in questo periodo. Sto parlando di "Bad Romeo" alias "Cancella il giorno che mi hai incontrato".

 

giovedì 26 febbraio 2015

In my mailbox #2 BIRTHDAY

Ehilà followers!
Per quest'oggi ho pensato di preparare la rubrica "In my mailbox". Questo mese ho festeggiato 17 anni e molti amici e parenti che mi conoscono mooolto bene, mi hanno regalato dei libri. Alcuni di loro li ho già letti, ma entriamo nel dettaglio. :D



mercoledì 25 febbraio 2015

Recensione Città di Carta

Ehilà cari lettori!
Vi siete già iscritti alla Read Along "Il primo bacio a Parigi"? Partecipate numerosi XD
In ogni caso, oggi vi propongo finalmente la recensione del libro che ho letto tutto in un soffio Domenica scorsa. Come molti, avevo letto di John Green  solo "Colpa delle Stelle" (romanzo più che sufficiente per farmi adorare l'autore), ma "Città di Carta", secondo me, non ha nulla da invidiare all'altro best seller. Questa recensione è un po' particolare perchè, dopo aver letto per buona parte della giornata, nel mio quartiere siamo rimasti senza elettricità per diverse ore. Ho così iniziato a scrivere una pseudo-recensione che alla fine ho deciso di pubblicare integramente per far permanere intatta quella purezza di pensiero, senza influenze da parte di altri blogger o amici lettori.


Titolo: Città di carta
Autore: John Green
Genere: Young Adult
Data di pubblicazione: 11/06/2014
Pagine: 396
Editore: Rizzoli
Collana: Rizzoli narrativa
Prezzo: 14,00











Trama:
Quentin Jacobsen è sempre stato innamorato di Margo Roth Spiegelman, fin da quando, da bambini, hanno condiviso un'inquietante scoperta.  Con il passare degli anni il loro legame speciale sembrava essersi spezzato, ma alla vigilia del diploma Margo appare all'improvviso alla finestra di Quentin e lo trascina in piena notte in un'avventura indimenticabile.  Forse le cose possono cambiare, forse tra di loro tutto ricomincerà.  E invece no.  La mattina dopo Margo scompare misteriosamente. Tutti credono che si tratti di un altro dei suoi colpi di testa, di uno dei suoi viaggi on the road che l'hanno resa leggendaria a scuola. Ma questa volta è diverso. Questa fuga da Orlando, la sua città di carta, dopo che tutti i fili dentro di lei si sono spezzati, potrebbe essere l'ultima.

martedì 24 febbraio 2015

Top Ten Tuesday #19

Eccomi qua cari lettori, meglio tardi che mai, no?
Oggi sono di corsa, ho così tanti impegni che non riesco nemmeno a respirare. Devo iniziare a studiare moltissime materie per la devastante settimana che mi aspetta. La settimana dopo sarò, invece, in gita per 5 giorni. Proverò a non lasciarvi senza niente da leggere, ma non vi assicuro che riuscirò a rispondere ai commenti. Passiamo alla Top Ten di oggi. Mi dispiace, ma non mi dilungherò molto.
Dieci Eroine Che Adoro

lunedì 23 febbraio 2015

Read Along "Il primo bacio a Parigi"

Finalmente è arrivato questo giorno! Da tempo collaboro infatti con altri blogger per l'organizzazione di questa Read Along (si tratta della mia prima Read Along e non sto più nella pelle). Se non avete mai partecipato a questo tipo di iniziativa, qui sotto potete leggerne tranquillamente le dinamiche e il regolamento. Questo post raccoglierà le iscrizioni, mentre la vera e propria Read Along inizierà il 10 Marzo. Spero parteciperete numerosi. :D Ringrazio poi AngelTany de il blog "Il Blog della Tany" che ha avuto l'idea di creare questo evento.
Questo libro mi ha colpito fin da quando avevo letto recensioni appartenenti a blog inglesi e ho atteso così impazientemente la data di uscita italiana che ho contato i giorni sul calendario. In realtà, questo romanzo ha decisamente superato le mie aspettative e l'ho divorato in un solo giorno. Un unico ed emozionante giorno. Ora voglio condividere queste emozioni con tutti voi.

Che cos’è una Read Along?
Una Read Along è un’iniziativa dove i partecipanti leggono contemporaneamente un libro e ne discutono, commentando vari post pubblicati nei blog che hanno aderito al progetto. Ogni blog ospiterà una tappa nella quale, oltre alla discussione dei capitoli letti, saranno proposti quiz, curiosità sul libro, interviste, giveaway…

Blog partecipanti:
Chi può partecipare?
Ovviamente l’iniziativa è aperta a tutti. Sono ben accetti sia coloro che desiderano leggere il libro sia quelli che l’hanno già letto e desiderano discuterne insieme.

Nel Frattempo al Cinema #17

Eccomi qui con la rasssegna dei vincitori dell'87esima edizione degli oscar. Purtroppo, come vi avevo già anticipato, non ho potuto seguirla in diretta, ma mi dispiaceva troppo aspettare fino a Domenica prossima e così ho invertito per questa volta la rubrica con Weekly Life.
Prima di tutto vi voglio mostrare alcuni dei momenti salienti della serata e poi andiamo a vedere chi ha vinto le statuette d'oro. :D



Numero di apertura strabiliante ad opera di Neil Patrick Harris (con l'aiuto di Anna Kendrick e Jack Black)


Qui invece il look di Scarlet che ha fatto tanto discutere

domenica 22 febbraio 2015

Weekly Life #6

Buona Domenica a tutti!
Non prendetemi per pazzo, so che la rubrica "Weekly Life" la tengo normalmente il Lunedì, ma oggi ho deciso di scambiarla con "Nel Frattempo al Cinema" così da poter commentare la notte degli Oscar domani. Avevo pensato ad una diretta, ma ho un compito di latino e non posso svegliarmi tardi il giorno dopo... :( In ogni caso eccoci qui. Questa è stata la mia settimana...

Le tre cose migliori della settimana:
1. Ancora cinema: non potete immaginare quanto sia soddisfatto del mio liceo ultimamente... Due settimane fa ci hanno portato a vedere "Il giovane favoloso". Ieri, invece, abbiamo visto "Il sale della terra". Qualcosa di buono ogni tanto la si ottiene. Non che sia felice di aver saltato un paio d'ore (anche perché erano le mie due ore preferite... adoro le lezioni di letteratura :D). Sono rimasto comunque sorpreso e colpito dal fotografo protagonista del film, Sebastião Salgado. Googolatevi qualche sua foto perché ne vale la pena.
2. Giorno di lettura: ringraziando la buona volontà dei giorni scorsi, mi sono portato avanti con latino e ho finito di studiare ieri pomeriggio. Oggi ho quindi iniziato (e quasi finito) "Città di carta" di John Green. Lo finirò prima di andare a dormire questa sera. Ormai la Domenica è il giorno dedicato completamente ai miei libri. La scorsa settimana ho finito in un giorno "Il primo bacio a Parigi". Oggi questo. Non ce la faccio, è inutile... quando inizio un buon libro, non posso fermarmi.
3. Festa di compleanno: come vi avevo già detto, il mio compleanno era il 10 Febbraio, ma non volendo festaggiare a San Valentino, ho aspettato fino a ieri e.. boom! Ho trascorso davvero una serata divertente in compagnia di molti amici (soprattutto senza eccedere con il bere :D) Inoltre fra i diversi regali, ho trovato anche un altro libro... ho fatto bene ad aspettare con la rubrica "In my mailbox".
Le tre cose peggiori della settimana:
1. Ottima condizione delle strade: abito in una zona un po' particolare. Mi trovo sul confine tra Lombardia ed Emilia Romagna (vivo nella prima e vado a scuola nella seconda). Tutti i giorni attraverso quindi il Po grazie a un ponte le cui condizioni stanno via via peggiornado con il passare degli anni. Dopo settimane, le varie buche sono state "riempite", lasciando però la strada disseminata di pietre e asfalto. Credo possiate immaginare cosa sia successo alle gomme dell'auto. Dal dover schivare le buche, siamo passati al dover schivare queste pietre. Abbiamo solo cambiato nemico.
2. Reading challenge: Ormai mi sto deprimendo. Siamo in 2, 3, 4, ancora 3, 4, ancora 3. Email senza risposta. Non arriverò mai ad una conclusione... :(
3. Oscar (e scuola...): come vi ho già detto avrei tanto voluto seguire la diretta almeno quest'anno, ma dall'inizo di marzo inizierà un orribile periodo di compiti e interrogazioni per-gita. Ciò signifa che settimana prossima dovrò studiare per moltissime materie, sebbene io abbia solo domani un compito in classe. Devo però portarmi avanti. Speriamo di riuscire comunque a seguire il blog e i miei cari libri. Incrocio le dita.
Ora lascio a voi la parola: cosa vi è successo questa settimana?


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...